Stemma della Cittā di Cava De'Tirreni

Servizi al cittadino

Sportello interattivo

servizi on line prenota sala il sindaco risponde segnalazioni e reclami diretta video archivio video sondaggi

Sportello informativo

Essere cittadino Avere una Famiglia Pagare le tasse Fare Sport Vivere l'ambiente Essere informati Percepire la pensioneVivere la cultura e il tempo libero Avere una Casa Lavorare Studiare

News

DONNE A CAVA SI RACCONTANO

DONNE A CAVA SI RACCONTANO

Ultimo aggiornamento : 13/03/2012Con un'affollata cerimonia di premiazione si chiude il concorso di scrittura creativa al femminile organizzato dall'Amministrazione comunale - Ufficio Pari Opportunitā- e dall'associazione L'Armonia.

 

 

Una intera mattinata dedicata alle donne. In occasione della giornata della Donna. Nella sala di rappresentanza del Palazzo di Città di Cava si è svolta la cerimonia di premiazione della II edizione del Concorso di Scrittura creativa

"Donne a Cava si raccontano".

La cerimonia finale si è svolta l’8 marzo, a partire dalle ore 9 e 30. Alla presenza dell'assessore alla Pubblica Istruzione, Vincenzo Passa, e del consigliere delegato Annalisa Della Monica, sono stati consegnati i premi che la giuria del Concorso ha assegnati ai migliori elaborati prodotti da donne italiane e straniere che hanno rapporti con il territorio metelliano e con esso si relazionano quotidianamente. Storie ed esperienze personali protagoniste di un viaggio pieno di emozioni e che il Concorso di scrittura al femminile, nato da un’idea dell’associazione "L'Armonia", indetto dall’Amministrazione comunale e fortemente sostenuto dal consigliere alle Pari Opportunità Annalisa Della Monica, è riuscito anche quest'anno a portare alla ribalta. Durante la premiazione grazie al contributo di giovani artisti cavesi, tra cui Gertrude Barba, sono stati letti brani delle opere selezionate.


Il concorso di scrittura al femminile “Donne a cava si raccontano- scrivere per superare ogni barriera” è stata una grande occasione di crescita per tutti e non solo per le donne- ha dichiarato il consigliere delegato alle Pari Opportunità, Annalisa Della Monica- Nato dall’intuizione delle amiche dell’associazione L'Armonia", e qui ringrazio il suo vicepresidente, la dott.ssa Maria Lamberti, ha lo scopo di mettere in risalto la capacità comunicativa di donne comuni, italiane, comunitarie ed extracomunitarie, con le loro storie personali, complicate a volte, e più o meno drammaticamente, dai chiaroscuri della vita di tutti i giorni”. 

"Uno strumento di integrazione, insomma- ha aggiunto l'assessore alla Pubblica Istruzione, Vincenzo Passa- che la nostra Amministrazione ha subito sostenuto perché valida leva per perseguire politiche che puntino a sostenere le battaglie di uguaglianza tra sessi e e tra ceti". 


A nome dell’associazione L'Armonia ha concluso il suo vicepresidente Maria Lamberti: “La chiave di lettura di questa iniziativa è già insita nel titolo. Le storie che emergono sono storie che arricchiscono… Sono le donne che parlano, sono le donne che scelgono la scrittura come “medicamento”. Ma lo scopo che ci siamo prefisse quando proponemmo il concorso è soprattutto un altro. Dare vita a una dialettica tra il nostro modo di scrivere e quello di altre culture”.

Queste le scrittrici vincitrici:

1° Classificata: Patrizia Seguino con il racconto n. 4 “La Badante”

2° Classificata:  Iodice Vera  con il racconto n. 13 ” Ritratto di donna”

3° Classificata: Cardamone Valentina con il racconto n° 11 ”Cava: Cittadina Amata, Vivibile e Accogliente”

 

Pergamene dal 4° al  6° posto:

4° Classificata: Lamberti Teresa con il racconto n.1” Le mie diverse paure”

5° Classificata: Armenante Maria Cristina con il racconto n. 8 ”La vita è un affare meraviglioso”

6° Classificate a pari merito: Fazzari Flora con il racconto n. 2 ” Preghiera a una madre”, Scermino Emma con il racconto n.6 ” Una gita fantastica” e De Vita Miriam con il racconto n.12 ” SIRG:  Un anno da cavese” 

Menzione speciale conferita a De Vita Miriam con il racconto n. 12 ”SIRG: Un anno da cavese”.

 

Premi:

€ 200,00 alla prima classificata + pergamena

€ 150,00 alla seconda classificata + pergamena

€ 100,00 alla terza classificata + pergamena

 

 


[torna su]